Poema Dopo Canto Libero

rosamedina Canto libero trasformatore, Esperienze

La natura mi canta

E io rispondo con il mio suono, l’uccello, la pianta, la pietra, il muschio..

Tutto innesca in me una melodia particolare e io soltanto metto in mezzo la voce,

così semplice e così bello…

Poi mi cerco là lontano,

così lontano che pensavo non arrivarci..

vedo una parte di me là sulle montagne

vorrei avvicinarmi

arrivare là dentro dove sono più di Rosa

dove Rosa è soltanto un suono, un’immagine,

dove Rosa non esiste più e sparisce nel tutto

fondendosi con la sinfonia dell’universo